cerca nel sito

Una boccata d'arte


Una Boccata d’Arte e` un progetto d’arte contemporanea diffuso in tutte le regioni italiane che promuove l’incontro tra arte contemporanea e bellezza storico artistica dei borghi piu` belli ed evocativi d’Italia.

I venti borghi selezionati ogni anno in base al numero di abitanti non superiore a 5000, alla presenza di un tessuto culturale attivo e alla capacita` artigianalecommerciale e ricettiva a carattere famigliare, diventano il teatro di venti interventi in situ d’arte contemporanea, realizzati da artisti emergenti e affermati, invitati da Fondazione Elpis e Galleria Continua.

Una Boccata d’Arte consente all’artista la piu` ampia liberta` creativa e l’utilizzo di qualsiasi media artistico all’interno di percorsi tematici che dialoghino in modo convincente con i borghi. Per sua scelta fondativa, Fondazione Elpis, attenta agli impatti educativi e sociali delle proprie attivita`, concentra i propri progetti sia su artisti gia` affermati, sia sul sostegno di artisti giovani ed emergenti, provenienti da Paesi e culture differenti, il cui talento meriti una maggiore opportunita` di visibilita` e supporto.

La selezione degli artisti, condivisa da Fondazione Elpis con Galleria Continua, e` lunga e attenta e, a partire dalla visita di tantissimi studi d’artista, opere, conduce alla rosa ristretta dei venti artisti scelti ad ogni edizione.

Radicondoli è l’unico borgo in Toscana a far parte di Una Boccata dArte, il progetto di arte contemporanea giunto alla sua seconda edizione.

In occasione di questo prestigioso progetto, tra la fine di maggio e giugno sarà in residenza nel comune Adelita Husni-Bey, artista e pedagoga. Il risultato del suo lavoro sarà un’installazione sonora multicanale che si inaugurerà tra il 26 e 27 giugno, da collocarsi in una sede ancora da definire.

Tipologia evento: Eventi